Grazie Aspromonte

Il cammino del cuore
4 Marzo 2019
Il trekking dei miei sogni
4 Marzo 2019

Grazie Aspromonte

di Cinzia Migliorini

Quando sono partita non avevo aspettative, mi sono lasciata andare a questa nuova avventura. Mi sono trovata in un gruppo di persone sconosciute ad affrontare un percorso che durava una settimana. E in questo periodo di tempo ho potuto immergermi nel verde delle felci, nei boschi di faggi e degli abeti bianchi. Nei profumi dei funghi e delle foglie secche in cui sprofondare.

E c’eravamo solo noi 22 che abbiamo incominciato a conoscerci nei vari aspetti delle nostre personalità. Con lo spirito di aiutarci reciprocamente e di spronarci, nelle difficoltà del percorso.

Le nostre guide hanno saputo trasmetterci il vero spirito con il quale si affronta la montagna e le scomodità che qualche volta si presentavano.

Ci hanno accompagnato in questa esperienza umana che ricorderò sempre con serenità e leggerezza.
Ed è per tutto questo che ringrazio tutti con tutto il mio cuore.

Facebook